A.F.D.S.
A.F.D.S.
News

A.F.D.S. ALLA MARATONA UNESCO

 
Sabato 14 Marzo, si è svolta nella sede dell'Associazione Friulana Donatori di Sangue, la conferenza stampa di presentazione dell'Unesco Cities Marathon alla quale l'A.F.D.S. parteciperà dando anche lei il suo contributo, lungo tutto il percorso, alla presentazione, sono intervenuti: il presidente provinciale dell'AFDS Renzo Peressoni, il Vicepresidente dell'AFDS e coordinatore del progetto per l'associazione Roberto Flora, il presidente dell'Unesco Cities Marathon Giuliano Gemo e il segretario generale Giuseppe Donno, il presidente dell'associazione Smile Again Giuseppe Losasso. 
Il Presidente Peressoni ha esaltato il rapporto che si è venuto a creare tra l'Associazione Friulana Donatori di Sangue e l'evento sportivo confermando che ci saranno numerosi volontari delle tante sezioni dell' A.F.D.S. che sono presenti da Cividale ad Aquileia e daranno il loro contributo occupandosi dei punti di spugnaggio previsti per i corridori e creeranno dei momenti di animazione al passaggio degli sportivi durante il percorso, facendo diventare così la maratona non solo un evento sportivo competitivo, ma una grande festa dello sport alla cui per la buona riuscita potranno collaborare tutti. Ma non solo, l'A.F.D.S., inoltre, con questa iniziativa vuole dimostrare che una buona attività fisica è sinonimo di salute e di una buona donazione, partecipando anche con due squadre di donatori, la prima svolgerà la mezza maratona (con partenza da Palmanova e arrivo ad Aquileia), mentre la seconda squadra percorrerà tutti i 42,195 km del percorso, da Cividale ad Aquileia.
 
Sia il presidente Gemo che il segretario Donno hanno confermato il loro entusiasmo per questa importante collaborazione con l'A.F.D.S. che, con i volontari che ruoteranno nell'arco della durata della competizione, garantirà un servizio indispensabile agli atleti.
 A sorpresa ha partecipato alla conferenza stampa anche Laura Bassi che oltre a far parte della grande famiglia dell'A.F.D.S., grazie alla forza di volontà e alla sua carica umana, correrà alla maratona con l'aiuto dei colleghi di lavoro e del professor Mauro Ferrari. Laura ha inoltre ringraziato tutti i donatori di sangue per il gesto che compiono e che sono stati fondamentali nel momento del suo incidente del giugno scorso.
 Erano inoltre presenti numerosi atleti donatori.
Presentata infine, la maglia speciale della Unesco Cites Marathon, di colore blu e bianca dedicata ai donatori. 
 

Perché registrarsi? Registrarsi è importante.
Serve ad intraprendere un percorso di Cuore e cioè donare, aiutare gli altri.
Iscriviti alla Newsletter
Per restare sempre informato su AFDS Udine inviando la tua iscrizione confermi di aver letto e confermato le condizioni generali della privacy